Essity B 241.7 (+0.9 SEK) on 01-Mar-2024 17:29

Il progetto scuole ‘Cose in Comune’

Il progetto

«Cose in comune» è il progetto Essity in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano, nato con lo scopo di abbattere tabù che ancora oggi limitano il benessere e la libertà delle donne.

Le mestruazioni sono un’esperienza naturale di ogni donna e dovrebbero essere vissute senza pregiudizi né imbarazzi.

Essity si pone come promotore del dialogo pubblico, per contribuire ad abbattere le barriere sociali che limitano lo sviluppo di una società egualitaria.

Obiettivo: approfondire il dialogo tra le giovani generazioni e sensibilizzarle sul ciclo mestruale.

Perche la solidarietà tra donne inizia dalla scuola

In Essity, con il nostro brand Nuvenia, crediamo che la rottura delle barriere al benessere debba partire anche dall’educazione delle nuove generazioni.

L’ambiente scolastico ha una grande responsabilità, diventando un luogo sicuro, libero dal disagio e dall’imbarazzo. Lo conferma una ricerca Essity (condotta insieme ad Astra Ricerche), secondo la quale i canali più efficaci per informare i giovani sul ciclo mestruale sono:

la famiglia_la scuola.png

«Cose in comune» abbraccia l’idea di condivisione e comunanza di uno stato fisico e psicologico vissuto da tutte le donne e invita le studentesse a creare nei bagni delle scuole dei luoghi per il ‘Pad Crossing’ ovvero per lo scambio solidale di assorbenti.

Vuoi portare il progetto anche nella tua scuola? Compila il form sottostante e scarica il materiale utile. Verrai presto contattato!